DidArt 2020: l’evento nel quale didattica, arti visive, parole e musica si fondono e interagiscono

Prima del periodo di Pasqua il Professor Massimo Appendino mi telefonò per chiedermi se avevo intenzione di promuovere DidArt anche quest’anno. Ricordo a chi non conoscesse il progetto che si tratta di un evento che vuole includere tutte le attività, ordinarie e straordinarie, del nostro Istituto Comprensivo in una o più giornate in cui la scuola si presenta aprendosi al pubblico. 

Data la chiusura della scuola per le motivazioni ben note a tutti non pensavo di poter attuare DidArt anche quest’anno ma Massimo Appendino mi propose di farlo virtualmente: effettivamente, pensai, attraverso la costruzione di un sito si potrebbero creare aule virtuali che possono contenere i lavori, i saggi musicali, le immagini, le testimonianze video di quest’anno scolastico in cui la nostra scuola non si è fermata e si è adattata velocemente alla condizione di emergenza che tutti speriamo passi nel più breve tempo possibile.

I lavori dei nostri alunni impegnati in tutte le materie, non solo artistiche, mi fanno pensare che molte volte l’ordinario e già straordinario ma quest’anno ancora di più… Ci sono compiti fatti solo con l’utilizzo di un cellulare che sono meglio di alcuni fatti con un PC di ultima generazione che denotano una notevole competenza digitale, realizzazioni di mascherine con commenti e sintesi degne di nota, disegni e temi sul periodo storico che stiamo vivendo toccanti… e si potrebbe continuare a lungo!

Ciò che troverete esplorando questo sito vuole dare l'idea, sicuramente incompleta ma mi auguro emozionante, di come abbiamo lavorato, noi e i nostri alunni, durante questo anno scolastico!

 

Per accedere al sito clicca DidArt 2020